Skip to content

SPZ

“SPZ si propone di infiammare la scena bedroom pop italiana” – ROCKIT.

Tra dream pop e psichedelia, SPZ è un giovane artista romano che mischia tastiere, chitarre e sound seventies. Nelle sue canzoni risuonano nostalgiche melodie lo-fi che richiamano un certo tipo di soft-pop degli anni ’70 e rievocano atmosfere romantiche, quasi oniriche e quella leggerezza da testa sulle nuvole. SPZ è lo spirito libero dell’indie italiano. “Scenderei anch’io”, prodotto insieme a Domenico Finizio (dei Tropea) e Lapo Vecchi, è il singolo che anticipa il nuovo disco in arrivo per Undamento, dopo l’EP di debutto “Quattro”.

Il 15 settembre pubblica “Zanzare“, il primo singolo del suo nuovo progetto discografico in uscita nel 2021 per Undamento.